APULIA FELIX

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • #faragolasiamonoi

    #faragolasiamonoi

  • Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

    Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

EVENTI

Jazz on top felix - Matteo Bortone Travelers

Pubblicato il 21/03/2016

Da Ligeti ai Led Zeppelin: quando la musica non ha confini.

I Travelers di Matteo Bortone in concerto all’ Auditorium Santa Chiara il 22 aprile

 Trionfatore al Top Jazz di Musica Jazz nella categoria “ Nuovi Talenti”, Matteo Bortone si esibirà a Foggia (auditorium Santa Chiara, piazza Santa Chiara 1) il prossimo 22 aprile (ore 20.30) con il suo quartetto italo-francese nella seconda tappa del Jazz On Top Felix, la rassegna voluta dai soci della Fondazione Apulia Felix con la direzione artistica di Alceste Ayroldi, per offrire alla città cinque appuntamenti con l’eccellenza del jazz italiano, ma contaminato dalla musica di ogni latitudine e di ogni tempo.

Il quartetto di Matteo Bortone sta riscuotendo grande successo di critica e di pubblico grazie ad una musica contaminata e contaminante, ma di sicura presa anche al primo ascolto. La più prestigiosa rivista europea, Musica Jazz, gli ha tributato a gennaio il premio “Top Jazz” riponendo nel contrabbassista pugliese grandi speranze. Nato a Otranto nel 1982, Matteo Bortone fa oggi la spola tra l'Italia e la Francia e, finora, grazie alle sue indubbie capacità di compositore e interprete, è riuscito a farsi strada collaborando, tra gli altri, anche con due leggende del jazz italiano come Franco D'Andrea (che festeggerà a Foggia l’International Jazz Day al Moody Jazz Cafè – Sala Farina il prossimo 30 aprile) e Gianluigi Trovesi. 

I Travelers, il gruppo franco-italiano creato da Bortone, ha pubblicato il suo secondo album, "Time Images", che esce per un’altra gloria pugliese, l’etichetta Auand. La loro musica è eclettica ma forse per questo ancor più affascinante in quanto capace di sorprendere ad ogni brano. Della formazione di Matteo Bortone, al contrabbasso, fanno parte anche Francesco Diodati alle chitarre e ai loops (lo abbiamo ammirato nella prima di “Jazz On Top Felix” con Enrico Rava) e i francesi Antonin Tri-Hoang al sax alto e al clarinetto basso e Guilhem Flouzat alla batteria.

Un gruppo agguerrito che scalderà le menti e i cuori del pubblico che avrà la fortuna di assistere a questo che si preannuncia come il piatto forte di una rassegna ricca di talenti e di musica.

Prossimi appuntamenti: Andrea Manzoni e Rosy Anoush Svazlian il 6 maggio in un concerto dedicato alle musiche millenarie dell’Armenia che ha incantato il pubblico della Carniege Hall di New York a marzo

Alessandro Lanzoni in trio con la guest star Ben Wendel il 13 maggio e, a chiudere una rassegna magnifica, il sax della Milena Angelè con il suo quintetto il 10 giugno.

Abbonamenti a 40 euro (ancora convenientissimi malgrado si sia svolto già il primo concerto) e biglietti singoli a 12 euro su www.bookingshow.

 Inizio spettacoli alle ore 20.30 con una chiacchierata introduttiva del critico musicale della rivista Musica Jazz e di Jazzitalia, Alceste Ayroldi con gli artisti.

 

 

Indietro

In Evidenza