APULIA FELIX

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • #faragolasiamonoi

    #faragolasiamonoi

  • Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

    Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

EVENTI

Quinto appuntamento Musica felix

Pubblicato il 08/03/2017

La Cantiga de la Serena e Nabil Bey

Il leader dei Radiodervish ospite speciale dell’originale progetto musicale de La Cantiga de la Serena, itinerario nella musica antica del bacino Mediterraneo, nella musica ebraico-sefardita, negli antichi canti della musica tradizionale araba.

 Venerdì 10 marzo all’Auditorium Santa Chiara alle ore 20.00

 Evento speciale per la stagione Musica felix, che venerdì prossimo ospita un gruppo musicale e propone un programma di altissimo interesse artistico e culturale.

Fa tappa a Foggia il progetto La Cantiga de la Serena, con la partecipazione straordinaria di Nabil Bey, che affianca Fabrizio Piepoli (voce, santur, tar), Giorgia Santoro (flauti, bansuri, cimbali) e Adolfo La Volpe (oud, saz, bouzouki).

Prezioso itinerario musicale volto al recupero e alla rielaborazione della musica antica del bacino del Mediterraneo, La Cantiga de la Serena propone un repertorio che spazia dai canti cristiani di pellegrinaggio alla musica ebraico-sefardita che nel suo millenario sviluppo lungo le coste del Mediterraneo ha saputo accogliere in sè le influenze celtiche della Galizia spagnola e del Portogallo, i ritmi ipnotici ed incantatori dei nomadi berberi, la raffinata tecnica improvvisativa del maqam islamico, i tempi dispari della musica greca e balcanica.

Un viaggio che è anche esempio significativo di come diverse culture e religioni possano convivere pacificamente e sopravvivere nei secoli attraverso l’esperienza musicale, testimoniando un'epoca in cui le tradizioni musicali appartenenti a popoli differenti si mescolavano ed arricchivano a vicenda in maniera naturale e pacifica.

Il progetto La Cantiga de la Serena prevede l’esecuzione di questo ricco patrimonio musicale attraverso la libera espressione del proprio modo di sentire e filtrare tale tradizione, con l’utilizzo di strumenti che appartengono a diverse culture musicali, mediante esecuzioni che lasciano ampio spazio a momenti improvvisativi.

La straordinaria voce di Nabil Bey, nella doppia veste di cantante e voce recitante, arricchisce lo spettacolo con le sonorità della musica tradizionale araba in un incontro che, attraverso il linguaggio della musica, vuole rappresentare un messaggio di condivisione, rispetto e fratellanza.

Appuntamento imperdibile Venerdì 10 marzo all’Auditorium Santa Chiara alle ore 20.00. Biglietti in vendita presso l’Auditorium Santa Chiara dalle ore 18.00 alle ore 19.45 del giorno dello spettacolo al costo di 8 Euro.

Ingresso ore 19.30 - sipario ore 20.00.

Indietro

In Evidenza