APULIA FELIX

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • #faragolasiamonoi

    #faragolasiamonoi

  • Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

    Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

EVENTI

Tra storia e natura: alla scoperta del sito di Canne della Battaglia -

Pubblicato il 30/08/2017

Tra storia e natura: alla scoperta del sito di Canne della Battaglia

Itinerario cicloturistico esperienziale nel Parco Archeologico di Canne della Battaglia e Valle dell'Ofanto

“Tra storia e natura: alla scoperta del sito di Canne della Battaglia” è il progetto di cicloturismo esperienziale proposto dalla Fondazione Apulia Felix onlus ed il partenariato del Polo Museale della Puglia, con il patrocinio del Comune di Barletta, finanziato nell’ambito del progetto regionale InPuglia365 Estate- Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche CUP: B39D17004890009.

 In linea con gli obiettivi del bando promosso dall’Agenzia Pugliapromozione, questo progetto punta alla conoscenza e alla fruizione del territorio della Valle dell’Ofanto, in particolare dell’area che circonda il sito archeologico di Canne della Battaglia, oggetto di recenti lavori di riqualificazione e rinnovamento del percorso museale, attraverso un “mix di esperienze” coinvolgenti tra storia e paesaggio. L’area archeologica gravita, infatti, attorno al contesto storico-naturalistico del fiume Ofanto, lungo le prime propaggini delle Murge, interessato da importanti testimonianze archeologiche.

 La proposta si articola in diverse attività organizzate nei primi tre weekend del mese di settembre, con itinerari di visita alle aree archeologiche, un percorso cicloturistico nei dintorni della Cittadella di Canne rivolto a famiglie con bambini e a non esperti di cicloturismo, attività laboratoriali per bambini, performance musicali e visite teatralizzate. Tutte le attività saranno gratuite previa prenotazione via mail. In un’ottica di sostenibilità (anche ambientale), in maniera esperienziale e innovativa, si propone un percorso approfondito di conoscenza del contesto; l’intento è creare una “riconoscibilità” del territorio ofantino e dell’entroterra nord-barese con itinerari che coinvolgano luoghi e siti dotati di un’identità storica.        

 Attraverso queste diverse modalità, sarà possibile conoscere non solo il sito della Cittadella di Canne della Battaglia, con il suo neo-allestito Antiquarium, ma anche alcune evidenze archeologiche che ne caratterizzano il territorio. La storia del sito di Canne della Battaglia è, infatti, ampia e articolata, non legata esclusivamente alla celebre battaglia tra Romani e Cartaginesi, con tracce di frequentazione che vanno dall’età preistorica sino al pieno Medioevo. I visitatori potranno scoprire il sito attraverso un percorso cicloturistico che, partendo dal Museo/Antiquarium, si muove lungo alcune testimonianze storico-archeologiche a valle della Cittadella di Canne. Congiuntamente a queste attività saranno proposte, a giorni alternati, esperienze di tipo laboratoriale per famiglie con bambini, visite teatralizzate e un concerto serale presso l’area archeologica.

Una delle finalità del progetto è anche quella di riattivare nuovi flussi di visita al Parco archeologico di Canne della Battaglia (SP142, 76121 Barletta BT, tel.  0883 510993) che osserva regolarmente i seguenti orari:

aperto dal giovedì alla domenica dalle ore 10,00 alle ore 19,00, nella seconda settimana del mese aperto dal mercoledì al sabato ore 10-19

aperture serali straordinarie: 2-9-16- 23 settembre dalle ore 10,00 alle ore 22,00

apertura straordinaria domenica 10 settembre dalle ore 16,00 alle ore 20,00

 

Il fulcro di tutti gli appuntamenti, che prenderanno il via dal primo weekend di settembre, sarà l’escursione cicloturistica di 4,5 km circa alla scoperta del territorio che circonda il sito archeologico di Canne della Battaglia. Immersi in una natura rigogliosa, con guide specializzate, saranno percorsi sentieri che portano ai luoghi salienti di quest’area. Il percorso partirà dall’Antiquarium del Parco archeologico di Canne della Battaglia interessato dal recentissimo allestimento che ha come punto di forza la ricostruzione archeologica virtuale in 3D della storica  battaglia; lungo il cammino s’incontreranno il villaggio dauno, il menhir, Masseria Canne, gli scavi di San Mercurio nei pressi della stazione ferroviaria e naturalmente la cittadella medievale. Il percorso si presenta per buona parte pianeggiante, con un’altimetria massima di circa 60 m s.l.m in corrispondenza della Cittadella di Canne della Battaglia, dunque adatto anche a famiglie con bambini.

All’interno del sito della Cittadella di Canne della Battaglia e all’Antiquarium, archeologi e guide specializzate effettueranno visite guidate e laboratori ludico-didattici per bambini incentrati sulle antiche tecniche di produzione della ceramica in età preistorica.

 

Il primo evento, il 2 settembre, si concluderà con uno spettacolo di musica dal vivo del gruppo “Fouranosia Saxophone Quartet” allestito nella scenografica cornice della Cittadella del parco archeologico. 

 Nel corso dell’ultimo weekend di eventi, il 16 e 17 settembre, presso l’Antiquarium attraverso nuove forme non convenzionali di fruizione si terranno “visite guidate teatralizzate” alla Cittadella a cura dell’associazione "Teatro della Polvere".

 Ecco il calendario dettagliato degli eventi: 

Sabato 2 settembre:

Ore 17,30 visita all'Antiquarium, percorso ciclabile, ore 20.00 spettacolo musica dal vivo del gruppo  musicale “Fouranosia Saxophone Quartet” 

Domenica 3 settembre:

Ore 16.00  visita all'Antiquarium, laboratorio  didattico, ore 18.30 percorso ciclabile.
Sabato 9 settembre:

Ore 16.00  visita all'Antiquarium, laboratorio didattico, ore 18.30 percorso ciclabile.

 

Domenica 10 settembre:

Ore 16.00  visita all'Antiquarium, laboratorio didattico, ore 18.30 percorso ciclabile.
Sabato 16 settembre:

Ore 17.30 percorso ciclabile, ore 19.30 visita teatralizzata alla cittadella a cura dell’associazione “Teatro della Polvere”, visita all'Antiquarium.
Domenica 17 settembre:

Ore 10.00 visita all'Antiquarium, percorso ciclabile, ore 12.00 visita teatralizzata a cura dell’associazione “Teatro della Polvere”

Le attività sono completamente gratuite, previa prenotazione, e rivolte ad un ampio pubblico di famiglie con bambini, ciclisti professionisti e amatoriali, appassionati di storia, arte e natura. La prenotazione dovrà necessariamente avvenire via mail, con conseguente risposta della segreteria organizzativa degli eventi, per essere considerata valida.

Per il percorso cicloturistico è necessario possedere una bicicletta ed avere in dotazione dispositivi di sicurezza (caschi, catarifrangenti, protezioni, ecc.).

Il pacchetto completo di escursione cicloturistica, visita guidata e evento o laboratorio prevede un numero massimo di partecipanti pari a 15 persone.

Un margine di 35 persone potrà aggiungersi nelle date in cui sono previsti gli eventi musicali e teatrali.

 

Per informazioni e adesioni:

Call center 392/9892331

attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle 17.30 alle 20.00

 Email: [email protected]

 FACEBOOK: Fondazione Apulia Felix onlus

TWITTER: Fondaz.ApuliaFelix

INSTAGRAM: FondazioneApuliaFelix

 

Indietro

In Evidenza