APULIA FELIX

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • #faragolasiamonoi

    #faragolasiamonoi

  • Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

    Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

NEWS

Antiquarium di Canne della Battaglia

Pubblicato il 28/08/2017

1 – Antiquarium di Canne della Battaglia

Ubicazione: Puglia - Barletta - BT località Canne della Battaglia nei pressi della cittadella omonima, lungo la SP 142, nel territorio della città di Barletta, a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Canne della Battaglia.

Descrizione: inaugurato il 21 aprile 1958 alla presenza dal Ministro della Pubblica Istruzione Aldo Moro e del sindaco Giuseppe Palmitessa, introduce la visita della cittadella medievale situata alla sommità della collina sotto la quale avvenne lo scontro tra i Cartaginesi e i Romani nel 2016 a.C., nonché  quella dei siti di tutto il comprensorio.

L’Antiquarium documenta attraverso i reperti archeologici gli insediamenti umani del territorio di epoca preistorica, classica, dauna e medievale; ospita ornamenti in bronzo e ambra, corredi tombali, ceramiche, antefisse, iscrizioni, monete e strumenti litici. Presenta un percorso di visita per tappe storiche salienti completamente rinnovato di recente; pannelli esplicativi bilingue aiutano il visitatore a comprendere l’excursus delle vicende storiche che hanno interessato l’area. Il percorso privilegia il rapporto intrinseco con i luoghi degli eventi della seconda guerra punica e la grande battaglia che segnò l’immane sconfitta dell’esercito romano ad opera dei contingenti cartaginesi; esso intende celebrare la dimensione mediatica di Canne della Battaglia, luogo simbolo di conflitti tra civiltà, ma anche spazio di amplificazione della memoria. L’antiquarium di Canne presenta al suo interno spazi riservati al pubblico infantile, per l’intrattenimento e la didattica; gli approfondimenti tematici sono legati alla tecnologia touchscreen e all’immediatezza delle proiezioni 3D, utili a tracciare le trame della memoria tra realtà vissuta e realtà vista invitando così il visitatore a dare senso alle forme del tempo.

(elaborazione testi: R. di Gaetano)

Indietro

In Evidenza