APULIA FELIX

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • Campagna per 5x1000

    Campagna per 5x1000

  • #faragolasiamonoi

    #faragolasiamonoi

  • Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

    Auditorium Santa Chiara: la nostra sede.

NEWS

Santa Chiara: firmata la Convenzione tra Fondazione e Comune

Pubblicato il 05/08/2013

Martedì 6 agosto 2013, alle ore 10,30 si è tenuta la conferenza stampa per la firma della convenzione tra il Comune di Foggia e la Fondazione Apulia Felix  per la gestione culturale dell'Auditorium  Santa Chiara, nell’omonima piazzetta di Via Arpi.

L'accordo è stato siglato e illustrato nei dettagli, nello stesso Auditorium, dal Sindaco di Foggia Gianni Mongelli, dal Presidente della Fondazione  Apulia Felix, prof. Giuliano Volpe e dal vice presidente Sig. Fedele Sannella; erano presenti anche gli altri soci della Fondazione, il delegato alla Cultura del Comune di Foggia, consigliere Giuseppe D’Urso e il Dirigente Settore Cultura del Comune di Foggia, dott.ssa Gloria Fazia.

La cultura a Foggia avrà presto una nuova casa. Si tratta dell'Auditorium Santa Chiara la cui gestione è stata affidata dal Comune di Foggia alla Fondazione Apulia Felix. Oggetto della convenzione è infatti l'affidamento della gestione culturale della struttura per l'organizzazione di rappresentazioni teatrali, concerti, mostre, esposizioni, intrattenimenti artistici, convegni, manifestazioni di natura culturale e sociale.

L'accordo, di durata ventennale, risponde alla duplice esigenza di valorizzare la vocazione principale dell'Auditorium, ossia quella di ospitare eventi e iniziative di alto profilo culturale e allo stesso tempo di arricchire in modo significativo l'offerta artistico-culturale della città di Foggia attraverso il recupero di un'importante struttura nel cuore del centro storico. L'Auditorium è infatti adiacente al chiostro di Santa Chiara, nell’omonima piazzetta che si affaccia su Via Arpi. La Chiesa e il monastero di Santa Chiara risalgono al XIV secolo. La Chiesa, la cui facciata barocca si staglia sulla piazza antistante, venne eretta nel 1500 ma il terremoto del 1731 la distrusse quasi completamente; essa fu poi ricostruita nel 1742. Fu chiusa al culto nel 1932, a causa di gravi lesioni verificatesi nella volta e, dopo l’aggravamento dei danni delle incursioni aree del 1943, non venne più restaurata fino alla concessione in comodato al Comune da parte dell’Arcidiocesi  e quindi all’ultima progettazione e riapertura nel 2001. Da parte dell’Ente Locale.

"Esprimo anche a nome dei soci della Fondazione ampia soddisfazione per questa iniziativa attraverso cui si intende sottolineare l'importanza di dare nuovi impulsi alla crescita del territorio legando il futuro agli investimenti in formazione e cultura. - Ha dichiarato il Presidente della Fondazione Giuliano Volpe -  E' questa una delle motivazioni che hanno portato alla nascita della Fondazione ‘Apulia Felix’ che in questo primo anno di vita sta dimostrando con numerose iniziative l'impegno per il Bene Comune. Il recupero e la valorizzazione dell'Auditorium Santa Chiara rappresenta un progetto ambizioso. L'auspicio è che questa struttura possa diventare in breve tempo una nuova casa per la cultura con un'ampia offerta di eventi di altissimo spessore culturale ed artistico. La prima tappa dopo la sigla dell' accordo, reso possibile grazie alla sensibilità dei soci della Fondazione e del Comune di Foggia, sarà un intervento per ottimizzare l'acustica degli spazi e renderli più fruibili. In questo modo la sala che attualmente conta circa 200 posti potrà essere efficacemente e adeguatamente utilizzata per rappresentazioni teatrali, concerti, cinema ma anche per convegni e incontri a beneficio dei cittadini, in particolare dei giovani, e delle istituzioni."

Soddisfatto anche il Sindaco Mongelli, che rivolge un grato pensiero all’Arcivescovo Tamburrino per aver concesso volentieri il proprio nulla osta al subcomodato concesso all’Associazione Apulia Felix dal Comune, e che confida nell’apporto della Fondazione per il pieno utilizzo dell’ importante struttura. “Il coinvolgimento dei privati nella gestione dei luoghi della cultura della nostra città non può che migliorarne la fruizione, anche in considerazione delle ottime linee progettuali che sono state sottoposte all’Amministrazione Comunale” .

Guarda le altre foto della conferenza stampa nella nostra Fotogallery!

Indietro

In Evidenza